Musei Siciliani

Palermo – Museo Archeologico
via Roma 185
collezione di vasi dall’età preistorica, monete e medaglie dal XIII al XIX secolo

Palermo – Tesoro della Cattedrale
corso Vittorio Emanuele
raccolta di reperti delle tombe dei re normanni e oreficerie, paramenti e oggetti sacri

Palermo – Civica Galleria d’Arte Moderna “E. Restivo
via F. Turati 10
nella Galleria sono esposte opere italiane e straniere dall’800 ai primi del 900

Palermo – Galleria Regionale della Sicilia
via Alloro 4
nel Palazzo Abatellis, sono raccolte opere d’arte dal XI al XVIII secolo, ceramiche ispano-moresche del XIII – XVI secolo, frammenti lignei e marmorei

Palermo – Museo archeologico Regionale “A. Salinas”

via Bara all’Olivella 24
nel museo sono esposte collezioni egizie e fenicio-punica, raccolta di epigrafi, elementi architettonici e sculture, una sala dei bronzi, con bronzi etruschi, greci e romani, una sala con sculture marmoree greche, romane, raccolta di ceremiche marmorea greca, attica, aspule, campane e siciliote

Palermo – Museo d’Arte e Archeologia ” I. Mormino”
via Libertà 52
la Fondazione Mormino comprende vasi preistorici, ceramiche greche, maioliche italiane XV – XVI secolo, una collezione di monete e dipinti dell’800 siciliano

Palermo – Museo dell’Istituto di Zoologia ” G. Reverberi”

via Archirafi 18
raccolta collezioni di vertebrati e invertebrati terrestri e marini, oltre a una raccolta di pesci imbalsamati

Palermo – Museo del Risorgimento ” V. E. Orlando”
piazza San Domenico 1
nel museo sono conservati quadri, medaglie, sculture e cimeli con oggetto la storia risorgimentale e l’impresa dei Mille

Palermo – Museo di Mineralogia
via Archirafi 36
raccolta di campioni di minerali provenienti dal territorio, appartenenti alla serie gessoso-solfifera siciliana

Palermo – Museo di Paleontologia e Geologia “G. G. Gemellaro”

corso Tukory 131
raccolta di reperti dal paleozoico all’era quaternaria: invertebrati e resti di mammiferi, collezioni di marmi e rocce

Palermo – Museo Etnografico “G. Pitrè”
viale Duca degli Abruzzi 1
raccolta etnografica sulla Sicilia con arredi di una casa contadina, manufatti e strumenti artigianali, strumenti musicali e carretti siciliani

Palermo – Museo Internazionale delle Marionette “A. Pasqualino”
via Butera 1
raccolta di pupi siciliani, burattini e marionette di diversi paesi europei e orientali

Balestrate (PA) Civico Museo Antropologico
via Madonna del Ponte 31
raccolta di testimonianze su arti e mestieri scomparsi

Bisacquino (PA) Museo Civico
via Orsini
ricostruzione di botteghe artigiane e di ambienti di una casa contadina, raccolta di materiale archeologico dal neolitico alla dominazione araba, armi dal medioevo all’800, dipinti e ceramiche del 700 – 800

Bolognetta – Casa Museo
via Diaz 47
ricostruzione di ambienti tipici di una casa contadina di inizio secolo. Ricostruzione dei cicli produttivi dell’ulivo, del grano, della vite

Cefalù (PA) Museo della Fondazione “Mandralisca”
via Mandralisca 13
nel museo è raccolta le collezioni del barone Mandralisca, con dipinti del XV – XVIII secolo, reperti archeologici dal VII al I secolo a. C:, raccolta di monete e una collezione con minerali e conchiglie

Ciminna (PA) Museo Civico “Mons Filippo Meli”

via Roma 90
raccolta materiale sulla civiltà contadina con oggetti e attrezzi da lavoro e arredi della casa, esposizione di monete e vasellame del periodo punico-romano e arabo

Contessa Entellina (PA) Antiquarium Comunale

via I Maggio
raccolta di reperti archeologici, vasellame, frammenti architettonici, monili dall’età del bronzo al medioevo

Gangi (PA) Museo Civico
corso F. G. Vitale
raccolta di reperti archeologici dal periodo ellenico e romano, statuette in terracotta, vasi, monete in bronzo e argento

Geraci Siculo (PA) Museo delle Madonie
via San Bartolo 51
nel museo sono ricostruiti ambiti della civiltà pastorale e contadina delle Madonie. Raccolta di reperti architettonici del XVIII – XIX secolo e maschere funerarie in cera del XVIII secolo

Godrano (PA) Museo Etno-Antropologico “Gogranopoli”
via Roccaforte 25
raccolta di oggetti di uso quotidiano e ricostruzione di ambienti delle botteghe artigiane. Nella Pinacoteca sono esposti dipinti di arte moderna e contemporanea

Monreale (PA) Galleria d’Arte “G. Sciortino”

piazza Guglielmo
nella Galleria è esposta la raccolta “Sciortino” con opere tra quadri e sculture

Monreale (PA) Tesoro del Duomo
piazza Guglielmo II
all’interno della Cattedrale, è custodito il Tesoro che raccoglie paramenti e arredi sacri, reliquiari, argenteria e oreficeria di età medievale e rinascimentale

Partinico (PA) Antiquarium
via Tenete La Fata 14
raccolta di reperti archeologici di età greco-romana e normanna

Petralla Sottana (PA) Museo Civico Etno-Antropologico Petralese
corso P. Agliata 104
raccolta di documenti sul lavoro contadino, sulla pastorizia e l’artigianato locale

Roccapalumba (PA) Museo del Territorio “F. R. Fazio”

via Regina Elena 82
nel museo è ricostruita una tipica casa contadina della fine del XIX secolo, con oggetti e utensili agricoli

San Cipirello (PA) Museo Civico Iatino
via Roma 320
raccolta di reperti archeologici del VI – V secolo a. C.

Santa Flavia (PA) Antiquarium di Solunto
via Collegio Romano
raccolta di reperti archeologici provenienti dall’antica città di Solus del IV secolo a. C.

Termini Imerese (PA) Museo Civico “B. Romano”

via del Museo Civico 2
il museo è suddiviso in una sezione archeologica di età romana, preistorica, epigrafica, numismatica, e una raccolta di dipinti datati dal XII al XVII secolo

Terrasini (PA) Museo Civico-Sezione Antropologica-Carretto Siciliano

via Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa 3
raccolta di carretti siciliani e da attrezzi e oggetti legati alla vita del carrettiere

Terrasini (PA) Museo Civico – Sezione Archeologica – Antiquarium

piazza Falcone e Borsellino
raccolta di reperti da navi romane di età imperiale

Terrasini (PA) Museo Civico-Sezione Naturalistica

via Cala Rossa 4
il museo è suddiviso nelle collezioni: Ornitologica, entomologica e malacologica, geopaleontologica e lepidotterologica

Agrigento – Museo regionale archeologico

contrada San Nicola
raccoglie reperti dall’epoca preistorica, archeologici delle vicine necropoli

Agrigento – Antiquarium di villa Aurea
via dei Templi
raccolta di materiale archeologico

Agrigento – Casa di Pirandello
contrada Caos
nella casa museo, sono conservate fotografie, libri e locandine delle sue opere

Agrigento – Museo Civico sezione Antropologica

cortile S. Spirito
nel Monastero di Santo Spirito, fine XIII secolo, sono raccolti oggetti di vita contadina, attrezzi di uso quotidiano e da lavoro

Cattolica Eraclea (AG) Antiquarium di Eraclea Minoa
frazione Eraclea Minoa
raccolta di reperti che testimoniano i vari insediamenti nella città di Eraclea Minoa

Sambuca di Sicilia (AG) Museo Etno-Antropologico della Terra di Zabut
vicolo Saraceno II
nel museo sono illustrati i cicli completi del grano e del formaggio

Sciacca (AG) Antiquarium di Monte Krone
località Monte Krone
raccolta di materiale archeologico dell’età neolitica aell’epoca greca

Sciacca (AG) Casa-Museo “F. Scaglione”

piazza Don Minzoni 1
nel museo sono conservati dipinti, stampe, sculture, ceramiche, materiale archeologico, numismatico

Caltanissetta – Museo Archeologico
via N. Colajanni 3
raccolta di reperti dall’era preistorica all’epoca romana

Caltanissetta – Museo d’Arte Sacra
viale Regina Margherita 29
raccolta di opere a carattere sacro, quadri del XVII -XVIII secolo di pittori locali, argenteria, e paramenti

Caltanissetta – Museo del Folclore e delle Tradizioni Popolari
via N. Colojanni
nel museo sono esposti gruppi statuari in cartapesta e gesso, usati durante i riti della Settimana Santa e risalenti al XIX secolo

Caltanissetta – Museo Mineralogico e Palentologico della Zolfara

viale della Regione 71
nel museo sono conservati, minerali, rocce e fossili, attrezzature utilizzate nelle miniere di zolfo

Caltanissetta – Museo “M. Tripisciano”

salita Matteotti
raccolta di opere dello scultore Michele Tripisciano

Gela – Museo archeologico regionale (CL)

Corso Vittorio Emanuele 2
Il museo della storia di Gela antica e del suo territorio dall’età preistorica fino all’età medievale. Ceramiche, bronzi, monete. Di particolare importanza le collezioni Navarra e Nocera.

Marianopoli (CL) Museo Archeologico Regionale
piazza Garibaldi 1
nel museo sono esposti reperti ceramici preistorici, corredi di età greca, frammenti di ceramica attica a figure nere e rosse

Catania – Museo Regionale della Ceramica
via Roma
raccolta di materiali ceramico di età preistorica, protostorica, classica romana e paleocristiana, una sezione medievale e una sezione postmedievale e moderna

Catania – Museo Civico Belliniano
piazza San Francesco d’Assisi 3
nella casa museo sono conservati spartiti di musicisti italiani e stranieri dal 700 al 900.Raccolta di documenti lettere, quadri, e partiture autografe di Vincenzo Bellini

Catania – Museo Civico di castello Ursino
piazza Federico di Svevia
nel museo sono conservate sculture greche, romane, medievali rinascimentali e barocche, dipinti del XVI – XVIII secolo, bronzi, monete, ceramiche, arredi e oreficerie

Catania – Museo di Paleontologia
corso Italia 55
nel museo sono conservati fossili di molluschi e pesci

Catania – Museo di Zoologia
via Androne 81
nel museo e conservata una collezione didattica che comprende tutte le classi di vertebrati. Una collezione ornitologica provenienti da tutto il mondo

Aci Castello (CT) Museo Civico
c/o Castello Normanno
il museo comprende un importante orto botanico a cielo aperto, una collezione di materiale archeologico dal paleolitico all’età medievale, una fossili e minerali

Acireale (CT) Pinacoteca Zelantea
via Marchese di S. Giuliano 17
nella Pinacoteca sono conservati quadri del XVII – XIX secolo, stampe di Guido Reni, una collezione di armi risorgimenti e una di reperti archeologici greco-romani

Bronte (CT) Museo di Civiltà Contadina
via Schelero 34
in un’antica cartiera araba del XI secolo, sono raccolte testimonianze della civiltà contadina locale

Caltagirone (CT) Musei Civici e Pinacoteca “L. STurzo”
via Roma 10
raccolta di tele dal XVi al XX secolo, una collezione di ceramiche siciliane, reperti archeologici dalla preistoria all’età greca

Caltagirone (CT) Museo Regionale della Ceramica
via Roma
raccolta di materiale ceramico di età preistorica, protostorica, classica romana e paleocristiana. Una sezione medievale e una sezione postmedievale e moderna

Militello in Val di Catania (CT) Museo di San NIcolò
via Umberto 67
raccolta di opere in prevalenza di arte sacra, dal XVII al XIX secolo

Militello in Val di Catania (CT) Tesoro di santa Maria La Stella
piazza santa Maria La Stella
il Tesoro della chiesa comprende argenterie del XVi – XVIII secolo e paramenti sacri

Mineo (CT) Museo Capuaniano
piazza Buglio
nel museo è conservata la biblioteca personale e i manoscritti di Luigi Capuana, quadri e mobili dello studio dello scrittore

Nicolosi (CT) Museo Vulcanologico Etneo
piazzale Cantoniera Etna
nel museo sono raccolti minerali, campioni lavici, trattati scientifici, filmati e fotografie relative all’Etna

Ramacca (CT) Museo Civico Archeologico
via Manzoni 2
raccolta di materiale archeologico proveniente dal territorio di Ramacca

Randazzo (CT) Collezione Archeologica “P. Vagliasindi”
piazza Rabatà 2
raccolta di reperti ceramici di età greca, reperti bronzi greci e romani, monete in bronzo e vetro di età greca, romana, bizantina e araba

Randazzo (CT) Museo Civico di Scienze Naturali
via Cesare Beccaria 1
nel museo si possono visitare le sezioni mineralogica, paleontologica, ornitologica e ornitologica didattica. Raccolta di esemplari di uccelli, di conchiglie, minerali e della fauna marina

Enna – Museo “Alessi”
via Roma 509
il museo comprende le collezioni “Alessi” e il Tesoro del Duomo. raccolta di paramenti sacri dal 600 in poi, dipinti del 700 800, argenti, ori, monete greco-sicule e romane, reperti archeologici greco-romani

Enna – Museo Archeolgoico di Palazzo Varisano
piazza Mazzini
raccolta di reperti archeologici dall’età preistorica al periodo dell’ellenizzazione

Aidone (EN) Museo Archeologico
largo Torres Trupia
nel Convento dei Cappuccini sono esposti reperti archeologici provenienti dagli scavi di Morgantina,

Messina – Museo Regionale
viale della Libertà 465
raccolta di testimonianze sulla cultura bizantina, normanna, gotica. Testimonianze sull’influenza fiamminga su Antonello da Messina, raccolta di opere della cultura messinese del XVII -XVIII secolo

Capo d’Orlando (ME) Antiquarium Comunale “Agatirnide”
Via N.Mancari

raccolta di reperti archeologici, dal periodo Ausonio (XII-XIII sec. a. C.) al periodo bizantino (VI-VII sec.  d.C.), rinvenuti nel territorio di Capo d’Orlando, l’antica Agatirno.

Capo d’Orlando (ME) Museo Fondazione “Famiglia Piccolo di Calanovella”

Km 109 S.S. 113 località Vina


Giardini Naxos (ME) Museo Archeologico di Naxos
via Naxos
raccolta di reperti archeologici del VIII – VI secolo a. C. provenienti dagli scavi dell’ anticà città di Naxos:

Mistretta (ME) Museo Civico Polivalente
corso Umberto
nel museo si può visitare una sezione preistorica con reperti eneolitici, eneolitici e dell’età del bronzo, una sezione di archeologica classica, una vulcanologica, una paleontologica del Quaternario

Patti (ME) Antiquarium
via del Teatro Greco
raccolta di reperti archeologici greco-romani, dipinti settecenteschi e oggetti della civiltà silvo-pastorale

Roccavaldina (ME) Raccolta di Vasi da Farmacia
piazza Umberto I
nella zona Archeologica e documentata la storia e la topografia dell’antica città di Tyndaris. Raccolta di reperti archeologici di età greco-romana, capitelli, frammenti scultorei e architettonici, statue onorarie del periodo imperiale

San Salvatore di Fitalla (ME) Museo Siciliano delle Tradizioni Religiose

via Umberto I
in una farmacia del XVI secolo sono conservati vasi e alambicchi

Sant’Agata di Militello (ME) Museo dei Nebrodi
via E. Cosenz
nel museo si può visitare la sezione tematica con costumi delle confraternite, statuari devozionali,

Santa Lucia del Mela (ME) Museo Diocesano

piazza Duomo
il museo è suddiviso in una sezione di civiltà contadina, una del folklore e una di costumi tradizionali

Savoca (ME) Museo del Mondo Contadino

piazza G. D’Annunzio
raccolta di paramenti e oggetti sacri, ori e argenti del 700-800, dipinti data dal 500 all’800. Raccolta etnografica sulla cultura contadina

Scaletta Zanclea (ME) Museo Etno-Antropologico

località Scaletta Superiore
nel museo sono raccolti documenti sulla civiltà contadina attraverso la ricostruzione dei cicli produttivi e di alcuni ambienti della casa

Ragusa – Castello di Donnafugata
frazione Donnafugata
all’interno del Castello Normanno sono raccolti documenti, stampe, fotografie, divise, armi e armature, medaglie, sul territorio

Ragusa – Museo archeologico di Kamarina
strada prov Santa Croce Scoglitti
nell’antico castello sono conservati arredi e dipinti a partire dal 600 fino ai primi decenni del secolo contemporaneo

Ragusa – Museo archeologico Ibleo
via Nataletti
nel museo sono esposti reperti archeologici provenienti dalla città e dalla necropoli di Kamarina

Ispica (RG) Antiquarium del Parco della Forza
frazione Cava d0Ispica
raccolta di reperti archeologici del periodo preistorico, greco, romano e tardo romano provenienti dagli scavi sul territorio dell’antica Hybla Herariea e della necropoli di Kamarina

Modica (RG) Museo Civico “F. L. Belfiorno”
via Mercè
raccolta di reperti archeologici, monete e anfore. Collezioni di ceramica dell’età preistorica e protostorica, del periodo protoconrizio, corinzio, ellenistico, bizantino e medievale

Modica (RG) Museo Ibleo delle Arti e Tradizioni Popolari “S. A: Guastella”
via Mercè
nell’ex Convento dei Mercedari del XVIII secolo, sono esposti reperti archeologici, vasellame, monete e frammenti dal periodo neolitico all’età paleocristiana

Vittoria (RG) Museo Polivalente
piazza Enriquez 15
raccolta di materiale sulla civiltà locale

Siracusa – Galleria Regionale Palazzo Bellomo
via Capodieci 14-16
nel museo sono raccolti gli attrezzi della bottega del carrettiere e del vinaio, e alcune macchine teatrali

Siracusa – Museo Archeologico Regionale “Paolo Orsi”
viale Teocrito 66
il museo comprende una sezione di scultura con materiale di età tardo antica, alto medievale, medievale e rinascimentale, una pinacoteca con dipinti dal 300 al 700

Siracusa – Museo del Papiro
viale Teocrito 66
IL museo è suddiviso in tre settori: il primo settore contiene reperti antichi dal paleolitico, al neolitico fino all’età storica, il secondo settore è dedicato alle colonie greche con reperti provenienti da Megara Hyblaea e da Siracusa, ceramiche greche, e importanti frammenti architettonici dei santuari siracusani dell’Apollonion e dell’Athenaion, il terzo settore è dedicato a reperti archeologici di una stipe votica rinvenuti nei pressi di Francavilla, materiali da vecchi scavi eseguiti a Gela e ad Agrigento

Augusta (SR) Antiquarium di Megara Hyblaea
contrada Megara Giannalena
raccolta di papiri antichi del XV secolo a. C., papiri prodotti a Siracusa dall’800, barche e manufatti in papiro,

Palazzolo Acireale (SR) Casa Museo “A. Uccello”
via Niccolò Machiavelli 19
raccolta di reperti archeologici rinvenuti nella colonia greca di Hyblaea dal VIII – III a. C.

Trapani – Museo di Preistoria
via Torre di Ligny
raccolta di vasellame e monete dall’antichità fino al Medioevo

Trapani – Museo Regionale “Conte Agostino Pepoli”
via Conte A. Pepoli 196
raccolta di reperti archeologici di epoca preistorica e protostorica

Buseto Palizzolo (TP) Museo della Civiltà Locale
vicolo Maranzano
nell’ex Convento dell’Annunziata del XVIII secolo, sono raccolti reperti di età preistorica, greca e romana, raccolta di monete, sono esposti frammenti e sculture medievali e rinascimentali, una collezione di coralli di artigianato trapanese

Calatafimi (TP) Museo Etno-Entropologico
corso Vittorio Emanuele
raccolta di attrezzi da lavoro, costumi e corredi, arredi della casa contadina, mezzi di trasporto

Castelvetrano (TP) Museo del Vino e delle Cantine Montalto srl)
strada statale 115 km 104
raccolta di materiale sul lavoro contadino e artigiano

Erice (TP) Museo Agro-Forestale S- Matteo
contrada S- Matteo
all’interno di una vecchia fattoria. è riprodotta la tipica cucina contadina e sono raccolti attrezzi agricoli utilizzati per la produzione dell’olio e del vino

Erice (TP) Museo Civico “A. Cordici”
piazza Umberto I
raccolta di esemplari della flora e della fauna del territorio, attrezzi agricoli e di uso domestico

Gibellina (TP) Fondazione Orestiadi
località Baglio di Stefano
raccolta di reperti archeologici di epoca punica, romana, greca, di dipinti dal XVII al XVIII secolo, paramenti sacri del 600 e 700

Gibellina (TP) Museo Civico d’arte Contemporanea
viale Segesta
la pinacoteca raccoglie opere di arte contemporanea, con opere di Guttuso e Cagli, raccolta di reperti archeologici, costumi, ceramiche, ricami e gioielli

Gibellina (TP) Museo Etno-Antropologico della Valle del Belice
via Vespri Siciliani
raccolta di opere di artisti contemporanei italiani e stranieri

Marsala (TP) Enomuseum
contrada Berbara 388
ricostruzione di ambienti arredati di una antica casa contadina

Marsala (TP) Ente Mostra Nazionale di Pittura Contemporanea “Città di Marsala”

via XI Maggio
raccolta di materiale utilizzato nel ciclo produttivo del vino, dagli attrezzi agricoli agli arnesi per costruire le botti

Marsala (TP) Museo Archeologico “Baglio Anselmi”
via Capo LIlibeo 34
esposizione di dipinti e sculture di artisti contemporanei italiani e stranieri

Marsala (TP) Museo degli Arazzi
via G. Garaffa 37
raccolta di reperti archeologici del IV secolo a. C. rinvenuti nel territorio di Lilineo antico nome di Marsala

Marsala (TP) Museo “G. Whitaker”
Isola di Mozia
nella Chiesa Madre sono esposti arazzi fiamminghi, realizzati nel 500

Mazara del Vallo (TP) Museo Civico
piazza Plebiscito 2
raccolta di reperti archeologici, oggetti e vetri fenici, maschere di terracotta e urne funerarie rinvenute nella necropoli di Mothia

Mazara del Vallo (TP) Museo Diocesano
via dell’Orologio 3
raccolta di reperti archeologici rinvenuti nel territorio di Mazara, esposizione di dipinti dal 700 ai giorni nodri

Paceco (TP) Museo del Sale
via delle Saline
raccolta di oggetti di arte sacra databili dal 300 al 400 con calici, ostensori e croci

Paceco (TP) Museo Preistorico
via Nunzio Agate 46
all’interno della Salina Culcasi sono raccolti oggetti, attrezzi e materiale che documenta la produzione del sale

Salemi (TP) Mostra di Cimeli del Risorgimento
via F. D’Aguirre
all’interno della Biblioteca Comunale, sono conservati reperti risalenti al paleolitico superiore e al neolitico

Salemi (TP) Museo Civico
via F. D’Aguirre
raccolta di armi e documenti originali sugli episodi risorgimentali del 1848 1860

Annunci
Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • Santiago  Il 21 ottobre 2012 alle 16:07

    Does your site have a contact page? I’m having trouble locating it but, I’d like to shoot
    you an e-mail. I’ve got some recommendations for your blog you might be interested in hearing. Either way, great site and I look forward to seeing it develop over time.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...